Pagine

Su Stani Saliu: Lo stagno salato (Serdiana)

A prima vista può sembrare un tratto di mare, ma in realtà è uno stagno che si trova in Serdiana (località Santa Maria di Sibiola) chiamato Su Stani Saliu.



























Su Stani Saliu.(che in lingua sarda significa stagno salato) raccoglie le acque dentro un bacino argilloso  ricco di sali minerali aventi origine nel periodo Miocenico (risalente a 23 milioni di anni fa)
L'ambiente naturale di questo stagno è uno tra i più aridi esistenti in Sardegna.


























Su Stani Saliu, nelle sue acque di colore rosa, ospita alcune forme viventi abituate a vivere in condizioni di aridità e salinità estreme, quali ad esempio le Cloroficce e le Diatomee (nanoplancton). 
Le sue acque spesso scompaiono a causa della siccità, ma con le piogge l'ecosistema de Su Stani Saliu riesce a riprendere e mantenere il suo equilibrio.
Quando i fenicotteri rosa improvvisamente fanno una sosta nello stagno lo spettacolo naturale è ancora più emozionante.


























Nessun commento:

Posta un commento